Anno Nuovo: 5 buoni propositi per i proprietari di cani e gatti

Se ancora non avete stilato una lista di obiettivi e buoni propositi per il 2019, state tranquilli…vi aiuterò io!

Innanzitutto saranno obiettivi semplici da raggiungere, da condividere con il vostro cane o gatto, ma prima di iniziare ricordate: l’unione fa la forza!

1. MANGIARE meglio e CONSAPEVOLMENTE Farlo non è poi così difficile… sia per noi che per i nostri amici cani e gatti.

Per capirci meglio ecco qualche quesito a cui dobbiamo dare una chiara riposta:

- Per prima cosa, siete sicuri di aver scelto una dieta di alta qualità e specifica per le necessità del vostro cane o gatto?

- Le quantità sono corrette?

- Siete certi che state somministrando degli integratori utili e sicuri?

La riposta a queste semplici domande può non essere così scontata.

Mi rendo conto che la dieta casalinga non sia fattibile per tutti, ma nell’ambito degli alimenti commerciali è estremamente importate scegliere l’alimento commerciale migliore e quindi più adatto al soggetto a cui è destinato. Fortunatamente abbiamo a disposizione una miriade di prodotti, basta solo farlo correttamente, senza farsi condizionare troppo da luoghi comuni che spesso si basano su mere logiche commerciali.

Tornando alla dieta casalinga non precludetevi (o non fatevi precludere!) questa scelta nutrizionale pensando che sia troppo impegnativa: con la giusta organizzazione potrebbe diventare un lavoro da “ragazzi”.


2. Mantenere il PESO FORMA! Se il tuo cane o gatto fosse in sovrappeso (chiedi aiuto anche al tuo veterinario) non perdere altro tempo e attivati per fagli raggiungere il suo peso ideale. L'eccesso di peso infatti predispone a molti problemi di salute (alcuni anche irreversibili) e il raggiungimento del peso ideale è tra i più importanti strumenti di prevenzione. Se avete già provato le diete commerciali specifiche per il dimagramento senza successo non disperate, la vostra soluzione potrebbe essere proprio una dieta casalinga: sazia molto di più ed è nettamente meno calorica!


3. Limitare i FUORIPASTO e prediligere FRUTTA e VERDURA Lo abbiamo detto molte volte ma, se ancora siete “ancorati” ai soliti snack di dubbio valore nutrizionale, è arrivato il momento di cambiare! L’assunzione giornaliera di verdura nella dieta dei nostri animali è fondamentale non solo per l’apporto di minerali, vitamine e antiossidanti , ma soprattutto per la FIBRA; essa di per sé non ha un particolare valore nutritivo o energetico, ma è ugualmente molto importante perché regola la popolazione batterica intestinale e cioè il “famoso” microbiota, che con la sua complessità e il suo numero elevato di geni è in grado di condizionare profondamente l’intero organismo.


4. Fare più ESERCIZIO L’attività fisica è importante per il benessere psico-fisico e non dobbiamo farci intimorire dalle temperature invernali: sarà sufficiente munirsi di un buon cappottino e fare movimento. Un’ottima attività da condividere è fare una passeggiata di almeno 15-20’ a ritmo sostenuto (stile maratoneta per intenderci), poi d’inverno brucerete anche più calorie :-)

5a. Trascorrere più tempo ALL’ARIA APERTA con in vostri cani Preferibilmente in un’area verde, i cani saranno più felici e i proprietari ossigeneranno i propri polmoni! I benefici dello stare all’aperto sono molteplici e oltre a rinforzare il sistema immunitario, migliora l’umore e…favorisce anche nuove conoscenze :-)

5b.Arricchire l’AMBIENTE DOMESTICO per i vostri gatti Prendi in considerazione l'acquisto di un’amaca da finestra o la creazione di un grande albero "tiragraffi". Inizia a utilizzare un giocattolo per la distribuzione di cibo in modo che il tuo gatto possa "cacciare" il suo cibo. Gli alimenti per la distribuzione di cibo sono ottimi (anche per i cani) e possono rallentare i mangiatori più avidi!


Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Google+ Basic Square

© 2015 by Barbara Tonini - P.IVA 05730100962 | photos by Giovanni Mosca | webagency webmitalia.net